Banca del Tempo di Valmadrera                                                                                                                                           Concorso comune valmadrera

Benvenuto nella Banca del Tempo di Valmadrera

Un giornata per conoscere e essere in armonia con il nostro territorio

Da un'idea nata durante l'iniziativa denominata "Il risveglio del bosco", camminata sul Monte Barro organizzata a giugno di cui potete vedere il resoconto e le immagini cliccando qui, la banca del Tempo vuole continuare nella sua vocazione di riscoperta del territorio e di recupero di stili e modi di vita sani e di comunità.

Per questa ragione sabato 26 settembre abbiamo organizzato due attività nel segno della natura e della cultura locale.

Il primo appuntamento ci vedrà impegnati la mattina per una breve pedalata attorno al lago di Annone. Partiremo dalla piazza del marcato di Valmadrera alle ore 9.00 per tornarvi verso le 11.30. Ci incontreremo con Elda (instancabile e appassionata socia della sezione di Galbiate) e i soci galbiatesi presso lo slargo della ciclabile appena oltrepassata la "Dogana Vecchia" a Civate. Da lì proseguiremo per Isella e percorreremo la sponda del lago in una passeggiata cicloturistica abbastanza semplice della lunghezza totale di 9,5 Km circa. Oltrepassata la piscina ci porteremo in zona Rossa di Galbiate dove potremo incontrare Romeo, storico pescatore del lago. A casa del nostro esperto potremo passare del tempo piacevolmente, gustando qualche bevanda e qualche biscotto, mentre l'anziano pescatore ci racconterà la  passione della sua vita. Al termine percorreremo l'ultimo tratto di strada fino a raggiungere il punto di ritrovo con i nostri amici galbiatesi per dividerci e tornare a casa.

Come da volantino (cliccate qui per vederlo) chi vorrà potrà tornare a Galbiate nel pomeriggio per continuare il nostro approfondimento sula pesca e cosa ha rappresentato sul nostro lago. Dalle 15.00 saremo in frazione Camporeso, a Galbiate, presso il Museo Etnologico dell'Alta Brianza (MEAB). Allintern o del museo potremo approfondire quanto la pesca sia stata importante per il nostro territorio. Da sempre i pescatori di mestiere praticano un lavoro antico e chi usa le reti nei laghi e nei fiumi costituisce una parte di umanità quasi invisibile, con una vita alla rovescia. Potremo osservare documenti, attrezzature e tre video bellissimi su un mestiere storico che sta, purtroppo, scomparendo dalle nostre acque. Qui la lettera di invito che Massimo Pirovano, Direttore del Museo e curatore della mostra, ci ha inviato. Per organizzare la visita lamuseo vi chiediamo di confermare la vostra presenza entro giovedì 24 settembre agli indirizzi mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

La giornata è prologo alla Settimana Nazionale delle Banche del Tempo, dal titolo "Nutriamo il pianeta non di solo pane. L'altro cibo: la Banca del Tempo." Gli eventi programmati in tutta la nazione per la settimana nazionale si svolgeranno dal 28 settembre al 4 ottobre 2015 e nel nostro territorio si concluderanno con il quarto mercato del Baratto di Valmadrera (qui maggiori informazioni) 

 

 

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.