Banca del Tempo di Valmadrera                                                                                                                                           Concorso comune valmadrera

Benvenuto nella Banca del Tempo di Valmadrera

Che bella giornata ci hanno offerto i nostri soci galbiatesi.

Domenica 26 siamo tornati, dopo il giro di luglio, guidati sapientemente da Elda, Enrico, Luigi, Pasquale, Luisella e Giuliana sulle pendici del Monte Barro. La giornata, il cui scopo sin dall’inizio era di consolidare la base sociale e l’affiatamento tra i galbiatesi e portare gli altri a vedere le bellezze del nostro territorio, ha visto la partecipazione di circa 30 persone tra cui diversi bambini.

Partiti alle 9.30 dal posteggio sopra l’ex Ristorante Panorama ci siamo diretti verso il Centro Ornitologico Sperimentale di Costa Perla. Dopo una camminata di circa 30 minuti abbiamo incontrato l’ornitologo Andrea Ferri che ci ha spiegato com’è organizzato il Roccolo (nome delle strutture di quel tipo, dove si osservano, misurano e controllano gli uccelli e i loro flussi migratori) e che attività vi vengono svolte. Dopo un giro del parco che lo circonda e il recupero di alcuni volatili abbiamo proceduto alla misurazione e classificazione degli uccelli catturati. I nostri amici pennuti sono poi stati liberati da alcuni dei bambini intervenuti, come potete vedere dalle foto che trovate qui. Che emozione vedere i pettirossi e liberare i Codibugnoli e i Long Tailed Tit. Ma lo sapete che alcuni uccelli da Barro arrivano in Sud Africa? Grazie ai centri come il Roccolo di Costa Perla adesso lo possiamo affermare con certezza anche noi!

L’avvicinamento a Cà Ninetta ha richiesto sicuramente qualche sforzo in più rispetto al primo tratto, ma tutti i nostri soci, bambini inclusi, hanno apprezzato il bellissimo percorso. Dopo circa 60 minuti di cammino abbiamo trovato il nostro ottimo pasto succulento e ristoratore. Ottimo il cibo cucinato da Giuliana e Luisella. A chiusura del pranzo, a base di polenta, formaggio e salsiccia, abbiamo condiviso i dolci che molti di noi hanno preparato. Il pomeriggio per molti si è quindi svolto in discussioni, idee, progetti per il nostro futuro assieme, mentre altri giocavano a carte o cercavano le ultime castagne.

Ungrazie particlare agli amici dell'Ecobarro per la disponibilità di Cà Ninetta

Proprio una bella giornata che speriamo divenga una gradevole consuetudine e possa in futuro guidarci verso nuovi e al momento inesplorati luoghi del nostro circondario.

Qui alcune immagini della nostra gita.

 

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.