Banca del Tempo di Valmadrera                                     WhatsApp TESTATAROSSA600                                           locandina poesia 2019140

RIUNIONE SOCI DEL 5 DICEMBRE 2019!

 

IMG 20191205 WA0012

Lo scorso giovedì 5 dicembre, si è tenuta l’ultima riunione soci del 2019 che ha visto la partecipazione di un nutrito numero di soci.

L’obbiettivo, oltre a quello di discutere degli esiti delle ultime attività e ad anticipare quelle future, è stato quello di scambiarci gli auguri di Natale e festeggiare insieme.

L’assemblea è stata aperta dal Presidente, che ha cominciato comunicando la consueta cena sociale di gennaio verrà posticipata al 11 ottobre 2020. La cena, infatti, sarà l’ultimo atto di una serie di eventi che si snoderanno tutto l’anno e attraverso i quali ci piacerebbe far diventare il 2020 l’anno della reciprocità, dello scambio e della ricchezza delle risorse presenti nella nostra comunità. L’idea è quella di creare un percorso strutturato in tre tappe, verosimilmente una a marzo, un’altra a giugno e quella conclusiva a ottobre, in cui grazie all’aiuto della Cooperativa Demetra, con cui abbiamo già collaborato in passato, cercheremo di recuperare e riproporre i “capi saldi” della Banca del Tempo. Ovvero ricordare quali siamo gli obbiettivi per cui una BdT nasce, quale siano i valori dello scambio, della reciprocità, come attraverso il bisogno si possano attivare risorse presenti nel territorio. Vorremmo cercare di dimostrare che tutti hanno qualcosa di utile agli altri, indifferentemente dal fatto che siano disabili o normodotati, più o meno ricchi, originari di qualsiasi parte del mondo e di qualsiasi idea politica o religione. Cercheremo di dimostrare quale enorme ricchezza porta con sé la DIVERSITA’. A questo concetto si allaccia anche quello della VARIETA’, ciò significa ricordare anche l’assortimento delle disponibilità che si possono ritrovare nella nostra BdT.

Sarà fondamentale comunicare questo messaggio il più possibile e tutti noi saremo gli artefici della diffusione, creando così una vera e propria rete di promotori e diffusori dei nostri valori.

Flavio Passerini ha poi aggiornato il gruppo sulla partecipazione di Banca del Tempo Valmadrera alla Consulta della Cultura del Comune di Valmadrera attraverso Assunta Tedesco. Il Presidente farà parte di un gruppo di lavoro più ristretto e operativo. All’interno di quest’ultimo gruppo verrà, probabilmente, promossa una serata sulla disabilità che andrà a coinvolgere soggetti affetti da difficoltà cui verrà chiesto di raccontare la loro esperienza e i loro modi per superare, a volte con grande successo, la disabilità. Questo è un tema a noi molto caro che ben si integra con il progetto che costruiremo assieme alla Cooperativa Demetra.

Domenica 24 maggio parteciperemo alla Festa delle Associazioni di Valmadrera il cui motto sarà: “La solidarietà da gusto alla vita. In cammino per la comunità”. La giornata vedrà coinvolte molte delle Associazioni valmadreresi. Si cercherà di creare molteplici attività per gruppi omogenei di associazioni.

Al cittadino/a verrà proposto un percorso che si svilupperà nel centro cittadino e lo porterà a percorrere con una mappa tutte le tappe della solidarietà valmadrerese. La giornata è prevista concludersi la sera con il concerto della Banda.

Per ultimo Flavio sono stati dati aggiornamenti riguardanti attività appena concluse o che stanno procedendo. Nel dettaglio:

- I corsi tenuti da Fiorella “sferruzziamo” prosegue, mentre il Gi Gong si interrompe per due motivi: l’arrivo dell’inverno e la scarsa partecipazione degli ultimi mesi.

- Il progetto a cui abbiamo aderito “Viva Vittoria” che si è concluso con la stesura delle coperte in Piazza, ha visto grande partecipazione da parte di molte Associazioni e grazie alla vendita sono stati raccolti ben 70.000 €, una cifra di gran lunga superiore alle aspettative, e destinati alla creazione di due centri anti violenza per le donne. Le organizzatrici hanno cucito ben 15.000 quadrotti, di cui 93 creati dalle nostre Socie!

- L’anno venturo il Concorso di Poesia prenderà una “pausa” per rinnovare il suo aspetto: nel 2021 probabilmente non ci sarà più la possibilità di proporsi con la poesia dialettale, ma verrà associato un concorso fotografico. Inoltre verranno mantenute le sezioni della poesia e dei racconti brevi per ragazzi e adulti.

Infine il Presidente ha fatto un appunto per quello che riguarda gli acquisti dell’Associazione: da ora potranno essere fatti solo da Francesca (tramite il conto corrente online) o da Arcangelo (con Bancomat e contanti) e solo da quelle persone delegate da quest’ultimo.

Per finire abbiamo brindato e assaporato tutte le preparazioni salate e dolci offerte generosamente dai nostri Soci, che hanno partecipato numerosi.

Non ci resta che dirvi che questo, è solo “un’anteprima” di quello che vi aspetta!

Qui la galleria della serata.

Buon Natale a tutti!!!

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.