Banca del Tempo di Valmadrera                                     WhatsApp TESTATAROSSA600                                           Locandina poesia 2018

Opportunità dal territorio

Non è BdT, ma benessere di comunità di sicuro.

fShare
0

al-lavoro-745432

Sappiamo che non è nella nostra "competenza", ma molti di noi si augurano di trovare/ritrovare lavoro rapidamente, per poter pensare con più tranquillità al benessere loro e dei loro cari. Il lavoro, poi, non coinvolge solo la sfera economica, ma anche quella psichica e relazionale, e quindi non è solo una questione individuale. Per questa ragione quando la nostra socia Antonia, che adesso si è spostata in Svizzera e continua a collaborare con noi malgrado la distanza, ci ha inviato la mail che trovate qui sotto abbiamo deciso di pubblicarla. Date un'occhiata!!

Ciao Banca del Tempo
non credo rientri nella vs attività, ma visto i tempi che corrono passo la segnalazione che mi arriva dell'Agenzia per cui io lavoro in Svizzera. mi hanno chiesto  se conosco qualcuno con queste  caratteristiche per un lavoro qui in Ticino. Ricordo che il trattamento fiscale in Svizzera, per i frontalieri, e molto favorevole rispetto a quello italiano anche Civate e Valmadrera, ad esempio, sono paesi frontalieri ( la lista completa e su internet)
Se qualcuno può essere interessato, può mettersi in contatto con me..

"Cerchiamo una persona alta circa 1.60 m ed 1.67 m, con buona manualità e dita fini, che non abbia problemi a stare in piedi 8 ore. La persona dovrà infilare ed annodare un filo elastico ad un elemento di cartone (per questo motivo ci vuole buona manualità e vista).

Opportunità a tempo indeterminato – Mendrisiotto."

Antonia (Antonia Colombo [Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.])

A presto!!


Stampa Email

Raccontiamo il mondo in fiaba con Bondeko

fShare
0

Riceviamo da Giovanna Torri del Bondeko di Civate e molto volentieri pubblichiamo questa bella iniziativa:

Buongiorno
Volevo informarvi di una iniziativa che l'associazione Bondeko Progetti Onlus, di cui faccio parte, ha promosso con il patrocinio della provincia di Lecco e del comune di Civate (Lc). Si tratta di un concorso letterario gratuito, "il mondo in fiaba" , finalizzato alla conoscenza di tradizioni ed usanze di tutto il mondo rielaborate attraverso lo schema tradizionale della fiaba.
Il concorso é aperto a tutti, italiani e stranieri, senza limiti di età e vuole valorizzare la fiaba come genere letterario di tipo popolare diffuso in tutto il mondo, nell'intento di arricchire l'immaginario personale e collettivo di nuovi personaggi, fantasie, informazioni e di sostenere lo scambio culturale come forma di integrazione sociale. I ragazzi di oggi sono alle prese con una società multiculturale, una realtà nuova in cui devono imparare ad orientarsi, dove si trovano mescolati popoli e tradizioni diversi da esplorare per arricchire il proprio bagaglio culturale e da guardare con occhi sensibili e curiosi, indirizzati verso la conoscenza.
Se l'iniziativa avrà il successo che speriamo, le migliori opere, selezionate da una giuria competente, saranno raccolte in una pubblicazione che può diventare utile come strumento di intercultura e che verrà diffusa nelle scuole primarie e dell'infanzia attraverso un'esperienza di animazione incentrata sull'ascolto delle fiabe. I proventi realizzati con la diffusione della pubblicazione verranno interamente destinati al finanziamento del progetto "Adottiamo una scuola - Sud Sudan".

 Grazie  per l'attenzione,per associazione Bondeko, Giovanna Torri.

Chi fosse interessato qui può trovare il regolamento e qui può trovare la scheda di iscrizione

Fiabe_bondeko_2013


Stampa Email

Una proposta da Inzago

fShare
0

BdT_Inzago

Anna, dell BdT di Inzago ci invia questa proposta. Riteniamo sia molto interessante, malgrado la distanza.

Ciao a tutti,

in allegato trovate la locandina di una bellissima iniziativa che abbiamo organizzato come BdT con la collaborazione del Caporedattore centrale dell'Europeo, Valeria Palumbo.

Per poter partecipar a questa iniziativa bisogna iscriversi entro il 29/3, c'e ancora tempo, ma, essendo la relatrice un personaggio "conosciuto"  e l'iniziativa aperta a tutti, i posti disponibili si riempiranno presto...per cui se interessati iscrivetevi prima possibile.

Buona notte.

Anna Finelli

Presidente - BDT di Inzago - Mi

cell.: 347 6477 357

e.mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

sito:www.bancadeltempoinzago.it

 

Buona partecipazione a tutti!!!


Stampa Email

Solevol promuove la partecipazione

fShare
0

solevol

Riceviamo l'invito da parte di Solevol a questo bl corso per promuovere la partecipazione nelle associazioni e le loro collaborazioni con le istituzioni. Chi fosse interessato lo dica e potrà partecipare a nome della BdT.

So.Le.Vol. propone un percorso di tre incontri sul tema della partecipazione. Di seguito le tematiche che verranno affrontate : - il coinvolgimento dei cittadini e di nuovi volontari - la collaborazione: un’opportunità per associazioni e istituzioni - la partecipazione all’interno del proprio gruppo associativo. In allegato il volantino con tutte le informazioni dettagliate.

Per partecipare al percorso si richiede di confermare la presenza entro mercoledì 20 febbraio via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamando al numero 0341/350680.

 

Stampa Email

Un concerto in punta di dita, una serata con un tocco speciale!

fShare
0

Riceviamo e volentieri inoltriamo questa bella iniziativa dei nostri amici della UICI

Le composizioni negro spirituals, ricche di pathos, esprimono sofferenza, speranza, ed un forte desiderio di libertà. alcune canzoni che molti di noi hanno nella testa e nel cuore, sono divenute nel tempo dei classici della musica leggera. I brani armonizzati in modo originale ed interpretati a cappella dal coro san Giorgio di Acquate diretto da Gianmarco Aondio- Lecco, - creano il clima ideale per vivere la sesta giornata nazionale dedicata al Braille.

I pezzi proposti sono introdotti, con parole di presentazione e di commento, lette da persone non vedenti che considerano il codice Braille, lo strumento privilegiato che permette loro di godere del piacere della lettura, di accedere all'istruzione e alla cultura, raggiungendo così nella quotidianità, un buon grado di autonomia e d'indipendenza.

Inoltre viene proposto un documentario di particolare suggestione dal titolo "Braille: genio in sei punti", che illustra la storia e gli sviluppi del codice tattile, riconosciuto da tutte le lingue del mondo. Louis Braille, con la sua umile e geniale esistenza, consapevolmente impegnato a combattere la sua battaglia contro il limite della cecità e con il suo grande spirito di dedizione, è ancor oggi, un simbolo di progresso e di civiltà per tutti gli esseri umani.

 Concerto_UICI

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.