Banca del Tempo di Valmadrera                                     WhatsApp TESTATAROSSA600                                           Locandina poesia 2018

Opportunità dal territorio

FESTA DI CIVATE: “Il grande gioco dell’Oca!”

 

gioco delloca 2018

Domenica 16 settembre 2018

Civate

Ore: 14.30

Domenica 16 settembre l'Associazione Vivicivate, con il patrocinio del Comune di Civate, organizza IL GRANDE GIOCO DELL’OCA!!! Dalle ore 14.30, in oratorio, per grandi e bambini…le pedine sarete voi e potrete aggiudicarvi un simpatico premio.

Per info e iscrizioni:  333.5665861

Dalle ore 16.00, poi, Sagra della laciada - merenda con la laciada, frittella della tradizione civatese.

Presso il salone dell’oratorio sarà allestita la pesca di beneficenza…tenta la fortuna, tanti premi ti aspettano!

I miei più cordiali saluti

L'Assessore alla Cultura del Comune di Civate

Angelo Isella

Stampa Email

Cena del Pellegrino: “Pane, Amore e Fantasia!”

 

LOCANDINA CENA PELLEGRINO

Venerdì 21 settembre 2018

         Civate, Casa del Pellegrino

Ore: 20.00

Venerdì 21 settembre le amministrazioni di Civate e di Valmadrera, in collaborazione con la Parrocchia di Civate, il Centro Formativo e Professionale Aldo Moro di Valmadrera e Immagimondo, organizzano la

Cena del Pellegrino - “Pane, amore e fantasia”!

La cena avrà inizio alle ore 20.00 e si svolgerà presso la Casa del Pellegrino di Civate che custodisce al primo piano due camere “pictae” con uno straordinario ciclo di affreschi cortesi con scene di caccia e d’amore della seconda metà del XV secolo.

Costo: € 20,00 a persona.

Menù:

TORTINO DI PARMIGIANO con CRUDO MARCO D’OGGIONO e GRISSINI AL SESAMO

RAVIOLI DI CARNE con VERDURINE DI STAGIONE SPADELLATE

BOCCONCINI di CINGHIALE al GINEPRO

LATTE IN PIEDI alle MANDORLE con SALSA AI PISTACCHI

CAFFE’

ACQUA NATURALE e FRIZZANTE

VINO REFOSCO

Durante la cena sarà possibile visitare la Casa del Pellegrino a cura dell’Associazione Luce Nascosta.

Per informazioni e prenotazioni contattare la Biblioteca di Civate al numero 0341/551858
(dal lunedì al giovedì 14 - 18; venerdì e sabato 9 -12).

I nostri più cordiali saluti

L'Assessore alla Cultura del Comune di Civate

Angelo Isella

L'Assessore alla Cultura del Comune di Valmadrera

Raffaella Brioni

Stampa Email

Servizio Civile 2018/19 – Comune di Valmadrera

servizio civile POSTER 2018 

Il Comune di Valmadrera offre a 5 giovani, con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti, l’opportunità di partecipare ad uno dei progetti di Servizio Civile volontario presso il Comune di Valmadrera:

- “La Provincia di Lecco nell’Assistenza”, 2 POSTI presso i Servizi Sociali del Comune di Valmadrera

- “La Provincia di Lecco nella Cultura” 3 POSTI presso la Biblioteca Comunale di Valmadrera/Ufficio Cultura

Possono partecipare anche i ragazzi congedati dal servizio militare o che hanno già svolto il servizio civile obbligatorio, ma non coloro che hanno già svolto il servizio civile in qualità di volontari (il bando completo con i requisiti su www.scanci.it). 

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Il Comune effettuerà una selezione dei volontari in base alle domande pervenute.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile.

La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

La domanda di partecipazione

(scaricabile, con allegati 4 e 5, dal sito www.scanci.it)

Va consegnata presso il Comune:

- entro e non oltre le ore 18.00 del 28 settembre 2018 se consegnate a mano

- entro e non oltre le ore 23.59 dello stesso giorno se consegnate via PEC e raccomandata A/R

Leggi tutto

Stampa Email

FESTA DEL LAGO 2018: Civitz Summer Rock

 

festa lago 2018 

31 agosto

1 e 2 settembre 2018

Civate, località Isella

Anche quest'anno il Comune di Civate, la Consulta Giovanile, l'Associazione S. Andrea e la Parrocchia di Civate organizzano tre giorni di

"FESTA DEL LAGO"

La manifestazione si svolgerà presso la
località Isella – Civate e avrà inizio con il

CIVITZ SUMMER ROCK - EDIZIONE 2018

PROGRAMMA DELLE GIORNATE:

- Venerdì 31 agosto

Dalle 21.00: concerto dei gruppi: NOXOUT e ONDAMARA.

- Sabato 1 settembre

Si esibiranno: ESPOSITO, C'ESCO E I MUSICANTI DI BRAHMA e FRANCY AND THE SOUL ROOM

- Domenica 2 settembre

Si svolgerà, invece, la tradizionale giornata intitolata 'DOMENICA TI PORTERO' SUL LAGO 2018!'

L’evento è organizzato dall'Associazione S. Andrea in collaborazione con il Comune di Civate, la Parrocchia dei Santi Vito e Modesto, il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Civate, il Gruppo Alpini di Civate, gli Amici di San Pietro, SEC Civate, l'AVIS di Valmadrera – Civate, la CRI di Valmadrera e i cittadini e volontari di Civate.

Sarà una giornata ricca di eventi:

- Alle ore 11.30 Santa Messa presso la Chiesetta di Sant'Andrea;

- A seguire: aperitivo in Piazzetta Sant'Andrea e Pranzo in riva al lago.

- Per tutto il pomeriggio TIRO CON L'ARCO e CANOEING SUL LAGO.
- Inoltre, dalle ore 17.00 PIM - LIVE BAND: ROCK 'N' POLE.

Da venerdì fino a domenica sera bancarelle e servizio ristoro curato dall’Ass.ne S. Andrea

I più piccini potranno svagarsi nello SPAZIO BIMBI a loro dedicato!

L'Assessore alla Cultura del Comune di Civate

Angelo Isella

Stampa Email

"Morte a Bellagio" - Cocco e Magella a Oliveto Lario

morte a Bellagio

La Biblioteca Comunale di Oliveto Lario e la libreria Torriani di Canzo presentano l'incontro con due celebri giallisti

Giovedì 26 luglio alle ore 20.30, nella splendida cornice del camping La Fornace sulle rive di Onno, la Biblioteca Comunale di Oliveto Lario e la libreria Torriani di Canzo presentano l'incontro con gli autori Giovanni Cocco e Amneris Magella.


La celebre coppia di giallisti, già autrice di numerosi libri tradotti anche all'estero, presenterà il
nuovo romanzo "Morte a Bellagio" pubblicato da Marsilio. 
Al termine rinfresco.

Ingresso libero

 In una gelida mattina di dicembre, poco prima di Natale, la carcassa di una Mercedes nera viene avvistata nelle acque del lago di Como in località Ponte del Diavolo, sulla strada per Bellagio.

All’interno del Suv, intrappolato tra le lamiere, c’è il cadavere di Irene Castelli, quarantatré anni, una donna disinvolta e tormentata, ultima erede di una gloriosa dinastia di imprenditori lombardi.

La ricchissima ereditiera è morta in circostanze misteriose, dopo una fuga precipitosa e un rocambolesco incidente notturno. Qualcuno ha manomesso i freni dell’auto. Cos’è accaduto a Irene? Chi voleva ucciderla?

Le indagini, affidate al commissario Stefania Valenti e ai fidi Piras e Lucchesi, si concentrano da subito sulla vita privata della donna e sui familiari: l’affascinante marito Alberto Barbieri, da cui era di fatto separata da anni; il tenebroso autista-bodyguard russo; i due fratelli, a cui era legata da un ambiguo rapporto; l’enigmatica amica svizzera Inge Fischer.

L’avvincente inchiesta, scandita da un meccanismo a orologeria e numerosi colpi di scena, condurrà Stefania Valenti sulle tracce del dramma privato della famiglia Castelli, iniziato quarant’anni prima tra le mura dell’ex sanatorio alpino di Sondalo.

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.